martedì 18 luglio 2017

Piccole cose

Le verdure dell'orto della vicina
Cene in terrazzo
Nuove gerbere che sbocciano inaspettatamente
La felicità delle mie bimbe grandi allo spettacolo del centro estivo
Piccoli sandali azzurri numero 19
Un pomeriggio di festa
Il conto alla rovescia per le ferie
Ritornare a divorare libri dopo tanto tempo
Prendersi cura
Il profumo delle loro testoline appena lavate
I teli da mare stesi ad asciugare
Costumi pieni di stelle

giovedì 13 luglio 2017

Altro che sindacati!

"Oggi in Farmacia è venuta quella signora che ha la lavanderia in piazza. La sua bambina ha il nostro stesso pediatra così gliel'ho detto...Lei allora mi ha riconosciuta e mi ha detto se ero la mamma di tutte quelle bambine così brave ed educate che passano sempre davanti al negozio!"
"E poi mamma cosa ti ha detto ancora?"
" Che voi siete brave, vi vede sempre anche con i nonni su e giù per la strada"
"Bhe però dovrebbe stirare quella lì invece che stare tutto il tempo a guardare fuori!"

domenica 9 luglio 2017

Se l'amore fosse

Se l'amore fosse un suono sarebbe quello della tua risata dopo una pernacchia sulla pancia
Se l'amore fosse una parola sarebbe "mammamamma" mentre ti arrampichi sulle mie gambe
Se l'amore fosse una parte del corpo sarebbero i tuoi piedini cicciosi
Se l' amore fosse un gioco sarebbe cucù settete che fai con tutto quello che ti capita
Se l' amore fosse un colore sarebbe il rosa delle tue guancette accaldate
Se l' amore fosse una forma sarebbe quella dei tuoi ricciolini sulla fronte
Se l' amore fosse un profumo sarebbe quello della tua pelle dopo il bagnetto
Se l'amore fosse un gesto sarebbe il tuo primo abbraccio intorno al mio collo stamattina appena sveglie e ancora stropicciate di sonno

sabato 1 luglio 2017

Buonanotte mio piccolo fiorellino

Buonanotte mio piccolo fiorellino che ora dormi dentro un pigiama a righe orizzontali e assomigli ad una piccola tigre
Hai la passione per le pecorelle e i conigli  che abbracci prima di abbandonarti a quel sonno che oggi,  come da piccolissima,  ti fa stropicciare gli occhi con i pugni chiusi
Da un mese hai iniziato a gattonare e la nostra quiete è finita: ovviamente ami infilarti nei posti più proibiti, arrampicarti sul carrellino della frutta,  uscire sul poggiolo insidiando le mie povere piante, fare pulizia sul comodino delle tue sorelle buttando tutto per terra
Come Marghe quando hai proprio fame chiami "mammamamma" , stai facendo timide prove per dire acqua,  ciuccio, nanna e pappa
Hai imparato da sola a battere le mani grassottelle costringendoci ogni volta a dirti "brava Maty!" e ti sai arrampicare sulle gambe per farti prendere in braccio
Ridi di gusto quando Marta fa le facce strane e sei appassionata di papà che guardi con occhi innamorati
Tra poco più di un mese forse saremo in montagna con zii,  nonni e cuginetti Parigini e festeggeremo questo primo, faticoso e meraviglioso anno
Ora riposati mio piccolo fiorellino,  domani ti aspettano altre avventure in giro per casa,  altri sorrisi, profumi, rumori in strada,  altre coccole e risate,  altri scherzi con le tue sorelle,  tante cose nuove di cui riempire i tuoi occhietti spalancati al mondo.