mercoledì 11 luglio 2012

Ultimo giorno di nido

Care maestre dell'asilo dei piccoli,


ci avete accolte quando avevamo pochi mesi ed ogni mattina ci avete sorriso, abbracciato, coccolato, avete cercato di distrarci dalla partenza della nostra mamma o del nostro papa' con subdole offerte di biscotti quando proprio eravamo disperate per il distacco.


Ci avete nutrite ogni giorno con quegli orribili papponi finche', circondate da altri bambini piu' grandi, abbiamo capito che la pasta al sugo era piu' gustosa e la banana piu' divertente da spalmare nei capelli.


Ci avete pulite, cambiate, cosparse di borotalco cantando canzoncine, avete assistito ai primi timidi tentativi di gattonamento e ai nostri passetti incerti.


Ci avete cullate, dondolate, scrollate per farci addormentare, ci avete riempite di bacini al nostro risveglio.


Abbiamo imparato i versi degli animali, la canzone di Heidi, gli abbracci forti


Avete asciugato le nostre lacrime e la nostra pipi', ci avete insegnato ad usare i gabinetti piccoli cantando le strofe dei 44 gatti


Avete ascoltato, consigliato e asciugato le lacrime anche della nostra mamma quando gli ormoni e la stanchezza l'hanno fatta intristire


Avete sopportato i nostri capricci, le scene da donnine isteriche, i nostri terrible two


Ci avete sgridate e messe in castigo, ci avete insegnato che l'amore passa anche per le regole, ripetute fino alla nausea


Abbiamo dondolato su quei cavallini la cui irribaltabilita' e' stata messa a dura prova, abbiamo letto e strappato libri, svuotato e riempito scatole di giochi, corso sul terrazzo, ci siamo chiuse nel castello e nascoste dietro le tende piene di animali


Ci avete aiutato a crescere e ora, dopo quasi tre anni, sara' difficile non deviare verso il vostro cancello quando passeremo li vicino...


Grazie maestre, ora siamo pronte per camminare un pochino da sole...ci mancherete tanto!


Marta e Marghe

2 commenti:

  1. Che fortuna... devi aver trovato delle educatrici modello per le tue bimbe.

    RispondiElimina
  2. si, sono state delle ottime sostitute della mamma...oggi sono un pò "scossa" al pensiero che questa prima fetta di via quasi scolastica sia passata!

    RispondiElimina