martedì 31 dicembre 2013

Un anno in un post..again!

A Gennaio nuotavamo nella disoccupazione alternando speranze e disillusioni e cercando di tenerci comunque a galla
Febbraio ci ha sorpresi a contare dieci anni passati da quel primo appuntamento che mi aveva portato -ignara- a "gustare" (...) più di un'ora di -ehm- appassionante battaglia del film "Le due Torri"
Marzo, mese intenso e pieno di riflessioni su quel che di buono siamo riusciti a trovare in una situazione un po' buia; Il lavoro ritovato, il mio corso di pasticceria che è stato un sogno diventato realtà, piogge quasi quotidiane che però hanno reso ancora più preziosi i rari raggi del sole primaverile
Ad Aprile Margherita iniziava a farci apprezzare le sue doti di pagliaccetta
Maggio si apriva con un bello spavento ma si concludeva con una giornata di sole e con una foto delle mie bimbe che si coccolano su una panchina
A Giugno la mia trasferta-vacanza in piemonte, un matrimonio che ha portato il Brasile in Italia, l'arrivo di un nipotino a lungo aspettato; le riflessioni su alcune inconfutabili evidenze sulla validità della legge di Murphy
Luglio ci ha portati in vacanza in posti bellissimi e ci ha liberati dalla schiavitù del ciuccio, ci ha fatto gioire per lo stupore di un'altra piccola, insperata, incredibile vita che si sta preparando nella pancia di una grande mamma
Ad agosto abbiamo girato dalla montagna alla campagna in mezzo ai nonni e abbiamo anche avuto una lezione dalle nostre sagge bambine
Settembre ci ha emozionti con il matrimonio del mio fratello riccioluto
A Ottobre riflettevo di come certi ricordi sembrino lontani e vaghi dopo appena pochi mesi che sei uscita dal tunnel e di come sia invece utile non dimenticarli: Non vorrei certo diventare una di quelle donne che guardano le neomamme e bofonchiano "a me certe cose non sono MAI capitate"; Iniziavo a sviluppare una forte intolleranza verso l'università e si materializzava insistente il mio conto alla rovescia per scappare; Ad ottobre un nonno andava in cielo e qualche volta una nipotina, alzando gli occhi, afferma di vederlo volare...
A Novembre, dopo 2 anni e mezzo di blog, decidevo che era giunta l'ora di dedicare un post al mio gigante
A Dicembre Marta ci regalava le sue perle di teologia e Marghe dava interpretazioni molto personali sul "tempo di qualità" trascorso insieme a me

2 commenti:

  1. Un anno intensissimo! Grazie di averlo condiviso tramite la rete!
    Buon anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno anche a te!!! :)

      Elimina