venerdì 31 maggio 2013

Ormai si è compromesso!

"Ieri era il compleanno di M. e io mi sono seduta vicino a lui!"
-sguardo sognante e sorriso estasiato-
"Ma chi, il bimbo che ti aveva chiesto di sposarlo? Quello che ti ha disegnato 39 cuori -che io ho provveduto a contare uno per uno- per il tuo compleanno?"
"Si, mamma!"
"Ma lo sai che il prossimo anno lui andrà alla scuola elementare?"
"Eh, va bè, poi anche io divento grande grande e ci possiamo sposare!"
....pausa di riflessione...
"Però non me l'ha più detto....la prossima volta che mi siedo vicino a lui glielo devo proprio chiedere: perchè prima mi volevi sposare e adesso non me lo dici più?"

Oh, che si prenda le sue responsabilità!

6 commenti:

  1. E mi sembra anche giusto!

    RispondiElimina
  2. Di blog in blog stamani sono approdata nel tuo.
    Ho girellato un po' tra i tuoi post, mi hai fatto sorridere, mi hai commossa, mi hai fatto riflettere.
    Quindi ... mi accomodo tra i tuoi follower.
    Margherita

    RispondiElimina
  3. Ha già capito come funziona il cervello maschile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto...e cerca di metterlo alle strette! :)

      Elimina